www.romagna.it

Benvenuti sul forum di Romagna.it, il forum della Romagna!
Oggi è ven ago 17, 2018 7:50 pm

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: I parchi fanno sistema
MessaggioInviato: mar ago 12, 2008 2:15 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 24, 2004 3:56 am
Messaggi: 2029
Località: Cesenatico (FC)
Finalmente una buona notizia, i parchi si uniscono per fare sistema e fronte comune per attirare i turisti... era proprio ora!
peccato ancora manchi Mirabilandia... ma aspettiamo a vedere gli sviluppi.



L'articolo tratto da romagnaooggi.it:

Il Consorzio "La Riviera dei Parchi raddoppia". Nasce la ‘nuova' alleanza dei parchi: insieme Italia in Miniatura, Fiabilandia, Delfinario di Rimini, Oltremare, Aquafan e Acquario di Cattolica. I sei parchi rappresentano una forza turistica da oltre 2 milioni e mezzo di presenze all'anno. Un potenziale capace di crescere ancora, anche grazie alla collaborazione con Mirabilandia, con l'obiettivo di diventare traino, faro e punto di riferimento per il turismo in Romagna.

L'allargamento del Consorzio avrà effetti immediati e importanti, in termini di visibilità e di comunicazione, per tutto il Territorio. I Parchi sono veri e propri "portali", all'interno dei quali i visitatori (calcolati in oltre 2 milioni e mezzo all'anno per tutti i 6 parchi) hanno la possibilità di scoprire non solo le offerte e le attrazioni delle strutture stesse, ma anche di conoscere immediatamente tutti gli eventi, gli spettacoli e le possibilità d'intrattenimento che la Riviera offre.

Non meno importante è la capacità che i Parchi hanno di "allungare" la stagione turistica, di destagionalizzare i flussi turistici e di aumentare la permanenza turistica. "Inoltre non è da sottovalutare - spiegano i promotori dell'iniziativa - che miglioreranno anche le opportunità di costruire sempre più partnership e attività di sponsorship con grandi aziende, per la creazione di eventi e iniziative di cui beneficerà tutto il territorio".

Tra gli obiettivi primari del Consorzio c'è la volontà di intensificare sempre di più i rapporti e le relazioni con gli altri operatori economici - in primis gli hotel - e con l'aeroporto Fellini di Rimini, con il Ridolfi di Forlì e con gli altri scali aeroportuali che ‘gravitano' sul bacino della Riviera.



LE DICHIARAZIONI

Claudio Villa (direttore generale Aquafan e Oltremare): «Poter costruire iniziative promocommerciali avendo a disposizione 6 parchi di qualità, permette di affrontare al meglio il mercato anche attraverso offerte capaci di essere ancor più vicini alla possibilità di spesa del
potenziale turista. Il concetto del value for money non ha più senso, se il turista non ha più soldi. In questa ottica, il consorzio dei parchi è fondamentale per proporre la vacanza alla portata di tutti».

Paolo Rambaldi (amministratore Italia in Miniatura): «Grazie all'ottimo lavoro fatto da tutti gli enti coinvolti nelle fiere, e all'incremento di voli dal Fellini e dagli altri aeroporti del ‘bacino' con le principali località europee, abbiamo notato a oggi un importante incremento dei visitatori stranieri, che si sta confermando anche in questi primi giorni di agosto. E' importante continuare su questa strada, e rafforzare sempre più attraverso il Consorzio questa strategia».

Patrizia Leardini (vice presidente Acquario di Cattolica): «Dobbiamo ragionare sempre di più in sinergia: c'è un territorio da Cattolica a Ravenna, che va promosso e stimolato in maniera congiunta. I nostri competitor non sono qui, ma altrove: tutta la zona del Garda, la Sardegna, la Liguria, la Versilia...».

Francesco Soressi (amministratore delegato Oltremare): «Inutile negare le difficoltà economiche che stanno affrontando tutti gli italiani e che sono sotto gli occhi di tutti. Nonostante ciò posso dire con tutta franchezza che i parchi tengono e il concetto è molto semplice: la promozione congiunta, le varie operazioni commerciali, la rete di relazioni costruita con il territorio, gli eventi che promuovono non solo i nostri parchi ma la Riviera, la capacità quindi di stare insieme come soggetti economici/turistici ha dato risultati positivi, che ci spingono a investire in tal senso anche nel prossimo futuro».

Ugo De Rocchi (presidente di Fiabilandia srl): «Gli albergatori e tour operator ci stanno trasmettendo grande entusiasmo confermandoci continuamente che siamo diventati un pezzo importante del prodotto turistico, alla luce dei tantissimi pacchetti e delle proposte che stiamo proponendo e costruendo insieme a loro» .Manca per contro, una sufficiente sensibilità da parte di alcune istituzioni nell'incoraggiare e non contrastare lo sviluppo dei parchi in quanto "parte integrante del sistema turistico" della Riviera Adriatica.

_________________
Itaccora Suicci Style


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar ago 12, 2008 2:45 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 19, 2004 11:13 am
Messaggi: 494
Località: Cesena
Benissimo! quindi si allargano gli scenari per il torneo di texas hold'em di otttobre!

a parte questo e a parte tutta la fuffa... in soldoni cosa cambia?

_________________
todas las cosas tienen un final, salchicha tiene dos


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer ago 13, 2008 10:13 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 24, 2004 3:56 am
Messaggi: 2029
Località: Cesenatico (FC)
Cambia che un pò alla volta faranno sistema per portare sempre più turisti sulla riviera; aumentando i servizi, migliorando l'offerta e segando le gambe a chi vuole solo lucrarci sopra.
In un territorio complesso come il nostro (a livello turistico) ci vgliono poche teste che diano precise direttive e muovano tutto il sistema.
Altrimenti non riusciamo a reggerci più in piedi, troppa frammentazione...
(IMHO)

_________________
Itaccora Suicci Style


Ultima modifica di Ken su gio ago 14, 2008 1:33 pm, modificato 1 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio ago 14, 2008 1:22 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 19, 2004 11:13 am
Messaggi: 494
Località: Cesena
ma non è che senza frammentazione poi viene meno la concorrenza? Alla fine se tutti sono parte di un'unica squadra, se c'è uno che rallenta il gruppo spesso e volentieri si finisce per farlo fuori.. voglio dire, non c'è il rischio che poi qualcosa chiuda e si finisca con lo scegliere solo ciò che rende di più in barba all'attrazione per quello che rappresenta?

_________________
todas las cosas tienen un final, salchicha tiene dos


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio ago 14, 2008 1:40 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 24, 2004 3:56 am
Messaggi: 2029
Località: Cesenatico (FC)
Cita:
ma non è che senza frammentazione poi viene meno la concorrenza?

E' quì l'errore della riviera... Rimini fa concorrenza a Ravenna che fa concorrenza a Cesena che fa concorrenza a Rimini...
Il nostro sistema turistico va da Gabicce Mare fino a sopra Ravenna senza discontinuità.
Se va male Rimini vanno male anche gli altri e viceversa.
Quindi (IMHO) occorre fare sistema, darsi delle regole e degli obiettivi precisi... e per farlo servono poche teste pensanti.
Non diecimila associazioni diverse che fanno gli interessi del VIP di turno.
L'unione fa la forza, non te lo hanno insegnato? :wink:

_________________
Itaccora Suicci Style


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio ago 14, 2008 3:28 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 19, 2004 11:13 am
Messaggi: 494
Località: Cesena
Ken ha scritto:
L'unione fa la forza, non te lo hanno insegnato?


Beh, dipende se nell'Unione c'è Mastella o no, l'ultima volta c'era e tutta sta forza non mi pare si sia vista...

E se poi le regole che si da tutta la riviera ai turisti non stanno bene e invece che scegliere tra gabicce e ravenna vanno in toscana?
Mah, sarà che di solito il sistema monarchico non mi ispira fiducia più di tanto.. se però il problema sono i vip basterebbe non cagarli, invece c'è ancora della gente che va a sputtanarsi lo stipendio di un anno a milano marittima nella speranza di vedere passare briatore o la ventura (simona) ..

_________________
todas las cosas tienen un final, salchicha tiene dos


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio ago 14, 2008 8:05 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 24, 2004 3:56 am
Messaggi: 2029
Località: Cesenatico (FC)
Cita:
Beh, dipende se nell'Unione c'è Mastella o no, l'ultima volta c'era e tutta sta forza non mi pare si sia vista...

Quello è un esempio di unione in cui ognuno tira acqua al suo mulino.
L'unione che intendo io (e che IMHO ci vorrebbe per il nostro territorio) è che ognuno, seguendo delle linee guida ben precise e concordate, porti acqua ad un solo mulino, che è quello di tutti.
La domanda è: la nostra è una riviera divisa in 25 parti diverse oppure è unica ed indivisibile in termini di turismo?
Risponditi a questa domanda e automaticamente saprai se conviene unirsi o frammentarsi...

Cita:
E se poi le regole che si da tutta la riviera ai turisti non stanno bene e invece che scegliere tra gabicce e ravenna vanno in toscana?

Vedi il problema sta proprio quì.
Ci sono talmente tanti localismi che gli albergatori di Riccione per natale non promuovono il presepe sul portocanale di Cesenatico (oggettivamente molto bello) perchè hanno paura che l'anno dopo il turista vada a Cesenatico piuttosto che ritornare a Riccione.
Dico... sarà normale una cosa del genere?
Ma la riviera è una sola non divisa in 25 (IMHO).
Quindi promuovendola adeguatamente, un anno il turista va a Riccione, un a nno a Cesenatico, un anno a Ravenna e viceversa.
Altrimenti si che l'anno dopo scappano tutti in Toscana o chissà dove...

Cita:
se però il problema sono i vip basterebbe non cagarli, invece c'è ancora della gente che va a sputtanarsi lo stipendio di un anno a milano marittima nella speranza di vedere passare briatore o la ventura (simona)

Mi sono espresso male, intendevo che ci sono troppi servilismi e favoritismi che, appunto, favoriscono pochi danneggiando molti.
Non volevo intendere i VIP nel vero senso della parola.

_________________
Itaccora Suicci Style


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio ago 14, 2008 11:33 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 19, 2004 11:13 am
Messaggi: 494
Località: Cesena
Credo di aver capito cosa intendi.. solo che secondo me è difficile far virare albergatori e gestori di bagni (2 categorie di esempio) verso una versione "comunista", diciamo cosi, della gestione.. da quel che li conosco io (sempre con le dovute eccezioni) sono molto sulla filosofia "mors tua vita mea", dove la vita mea non sono altro che i dindini..

Ma per sto forum gira sicuramente qualcuno (x non dire tutti) che è un pò più dentro ste problematiche e ne sa di più

_________________
todas las cosas tienen un final, salchicha tiene dos


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab ago 16, 2008 12:45 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven dic 15, 2006 12:30 am
Messaggi: 523
Località: Savignano sul Rubicone - ROMAGNA
Cita:
...solo che secondo me è difficile far virare albergatori e gestori di bagni (2 categorie di esempio)...da quel che li conosco io (sempre con le dovute eccezioni) sono molto sulla filosofia "mors tua vita mea", dove la vita mea non sono altro che i dindini...

Come albergatore a me l'idea piace, sono convinto che sia un veicolo che porta turismo anche se a mio avviso bisognerebbe inventarsi qualcosa (non dico di abassare i prezzi) tipo includere nel biglietto d'ingresso un panino ed una cola; oppure creare tessere che danno diritto ad entrare in più parchi.

Quelli che potrebbero storcere il naso sono i bagnini in quanto per loro sarebbero turisti persi in quanto invecie di andare a "stugolarsi" in riva al mare lo farebbero ovviamente nei parchi.

Riguardo alla battuta "mors tua vita mea" se al tuo vicino si allaga ad esempio un campo di pesche, mentre il tuo è rigoglioso più che mai non pensi (o non dici) forse anche tu...

GHOST 333

_________________
"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
Ma che fine ha fatto ORNI?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab ago 16, 2008 2:38 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 19, 2004 11:13 am
Messaggi: 494
Località: Cesena
la poca soddisfazione che ti danno certi lavori ti fa pensare ben poco a godere delle sfighe altrui

_________________
todas las cosas tienen un final, salchicha tiene dos


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

Fatal error: ./cache/ is NOT writable. in /home/romagna/public_html/forum/includes/acm/acm_file.php on line 103