www.romagna.it

Benvenuti sul forum di Romagna.it, il forum della Romagna!
Oggi è lun ott 15, 2018 4:11 pm

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 99 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo

Sei favorevole all'autonomia della Romagna?
SI 44%  44%  [ 11 ]
NO 40%  40%  [ 10 ]
Non so/non rispondo 16%  16%  [ 4 ]
Voti totali : 25
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Romagna SI - Romagna NO
MessaggioInviato: mar mar 16, 2004 3:56 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 24, 2004 3:56 am
Messaggi: 2029
Località: Cesenatico (FC)
Viste le accese (ed interessanti) discussioni che si sono aperte propongo un sondaggio per votare se si è a favore o meno della cosiddetta Regione Romagna.
E' un pò spicciolo ridurre una discussione che prende in esame moltissimi fattori ad un sondaggio così banale ma di sicuro potrebbe essere un ottimo dato per vedere la gente cosa ne pensa.
Ricordatevi che per votare dovete essere obbligatoriamente registrati; ora siamo ancora un pò pochini per avere qualche dato su cui discutere ma aspettiamo un pò di tempo e vediamo come evolve la cosa.
Un saluto,
Ken


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer apr 07, 2004 7:36 pm 
Non connesso

Iscritto il: mer apr 07, 2004 7:33 pm
Messaggi: 4
Località: Ravenna
Secondo me nessuno degli attuali capoluoghi di provincia sarebbe in grado di assorbire un compito così importante e ricco di onere, quindi il mio voto è no.

_________________
This signature is under construction.
Don't be afraid, I'll complete it in a few years :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar apr 13, 2004 12:55 pm 
Se non sono in grado i capoluoghi romagnoli non vedo come possa esserlo Bologna. Propongo di annettere la Romagna al Regno Unito e proclamare Londra capitale della Romagna...


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer dic 27, 2006 12:18 am 
Non connesso

Iscritto il: gio apr 06, 2006 2:59 pm
Messaggi: 27
Località: Carpineta di Cesena
Preferisco dire solo, a tranquillizzare chi vota NO, che Rimini avrebbe anche, tra bagnini e albergatori la forza in euro di fare la Bologna di adesso. Ma cosa volete che gliene freghi a quegli zucconi che vedono le spese solo quando gli pare. Errani, grande idiota ravennate e rappresentante in Regione per la Sanità sarebbe mandato a calci nei denti negli ospedali a fare serie ispezioni se fosse + vicino. Ma è lassù e non vede, non sente, non parla.................................. figuriamoci un emiliano di cervia o cesenatico che cosa gliene frega. NIENTE!!!

_________________
GEOLELE68


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio dic 28, 2006 11:21 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 14, 2005 6:18 pm
Messaggi: 212
Località: Bologna
ci manca solo che ci mettiamo a fare i secessionisti...ma per favore,le cag.. le lascio sparare a quella scimmia di Calderoli :evil: :evil: :evil:
cominciando a proclamare indipendenze quà e là mandiamo solo a rotoli il sacrificio dei resistenti e di tutti quelli che come loro hanno dato la vita per un'ideale di unità pacifica.Finchè non si comprende che è l'unione a fare la forza esisteranno sempre divisioni inutili e abusi inutili che vanno combattuti e non assecondati.Almeno secondo il mio punto di vista.

_________________
-"Sette volte metti il piede in fallo,otto alzati e risorgi."-


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun gen 01, 2007 10:48 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer feb 25, 2004 11:24 pm
Messaggi: 255
Località: Ravenna
Buon anno a tutti! (speriamo)

Io in passato su questo argomento mi ci sono scannato e Ken lo sà :D
Cmq sono in perfetta linea con "a' fagh" che tra l'altro saluto.

Siccome ho dato tanto sull'argomento non mi ripeto, ma aggiungo che a prescindere dalle varie teste di c... in Regione (che ce ne saranno sempre di qualsiasi bandiera xchè il Potere logora chi non ce l'ha), secessionare in epoca di Globalizzazione mi sembra alquanto anacronistico... e chi non è d'accordo peggio per lui :D

_________________
Viva la Rumagna...viva e Sanzves


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven gen 05, 2007 4:47 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 24, 2004 3:56 am
Messaggi: 2029
Località: Cesenatico (FC)
Riporto un evento di questi giorni collegato che riguarda come argomento sempre la Romagna.
E' stato indetto un referendum consultivo dei comuni del Montefeltro (il territorio dietro a San Marino) per sapere se volevano restare alla regione Marche o passare all'Emilia Romagna.
Ben l'83% della popolazione vorrebbe passare alla nostra regione (sotto la provincia di Rimini).
Staremo a vedere come andrà avanti la questione.

Saluti,
Ken


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven gen 05, 2007 10:00 pm 
Non connesso

Iscritto il: gio apr 06, 2006 2:59 pm
Messaggi: 27
Località: Carpineta di Cesena
ma questi nuovi acquisti portano solde o vengono a :lol: mingere e/o mungere :D , che dir si voglia, la vacca grassa della Rumagna?????

_________________
GEOLELE68


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven gen 05, 2007 10:03 pm 
Non connesso

Iscritto il: gio apr 06, 2006 2:59 pm
Messaggi: 27
Località: Carpineta di Cesena
scherzavo, scusatemi tutti, mi sento onorato che ci siano persone con tale percentuale che vogliano venire a fare parte della nostra gloriosa regione. Davvero!
E per chiunque voglia aggiungersi, posto cen'è ancora. Avanti popolo!

_________________
GEOLELE68


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar gen 09, 2007 1:17 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven dic 15, 2006 12:30 am
Messaggi: 523
Località: Savignano sul Rubicone - ROMAGNA
Sono passati quasi 2 anni dal via a questo sondaggio ed a essere sincero 8 voti anzi 9 con il mio mi sembrano pochini.
Io sono favorevole ad una regione romagna per diversi motivi e precisamente perchè abbiamo tradizioni, gastronomie, dialetti differenti dai nostri "amati" cugini emiliani. Abbiamo inoltre una bandiera, un simbolo.
TRANQUILLI NON SONO UN SECCESIONISTA.
So però che purtoppo non se ne farà mai niente poichè non ci si troverà mai daccordo su quale città eleggere al ruolo di capoluogo; perchè non si sanno bene i confini (Imola Si / Imola NO); e poi perchè, ad esempio, sono passati 10 anni da quando Savignano tramite referendum ha scelto Rimini come provincia e siamo invece ancora sotto Forlì-Cesena (La vedo nera per i Montefeltrini!).

Romagna solatia, dolce paese,
cui regnarono Guidi e Malatesta,
cui tenne pure il Passator cortese,
re della strada, re della foresta


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar gen 09, 2007 7:20 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 14, 2005 6:18 pm
Messaggi: 212
Località: Bologna
Ok,devi però ammettere che,a livello nazionale,una decisione di tale portata legittimerebbe altre infinite "secessioni"a livello locale,prima tra tutte quella delle aree del Trentino alto Adige,per non parlare poi di Sicilia e Sardegna..a mio avviso campanilismi di così futile portata erano già inutili in pieno Medio Evo,figurarsi all'alba del Terzo millennio!

_________________
-"Sette volte metti il piede in fallo,otto alzati e risorgi."-


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer gen 10, 2007 10:31 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven dic 15, 2006 12:30 am
Messaggi: 523
Località: Savignano sul Rubicone - ROMAGNA
Sbaglierò ma non penso che la "creazione" della regione Romagna possa creare sfaceli - per me il bicchiere è sempre mezzo pieno -.
Le regioni che mi hai citato sono già a statuto speciale e godono di trattamenti di riguardo particolari.
In Valle d' Aosta e Friuli la benzina costa meno, solo ai residenti però, e la pagano di meno anche quando gironzolano nel resto della penisola.
Discorso Trentino: non credo ad un ritorno in Austria anche perchè non li vogliono ed anche perchè sono una minoranza (metà provincia bi BZ).
Riguardo Sicilia e Sardegna al massimo di divideranno in 2 (est-ovset o nord-sud) e forse sarebbero più governabili.

“Se percorrendo la via Emila ti fermi a chiedere da bere in una casa e ti danno dell’ acqua allora sei ancora in Emilia, se ti danno del sangiovese sei entrato in Romagna”


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven gen 12, 2007 8:29 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 14, 2005 6:18 pm
Messaggi: 212
Località: Bologna
gli statuti speciali sono un palliativo per evitare divisioni ancora più forti,a mio avviso.Un conto è ventilare ipostesi o concedere "trattamenti speciali" un altro è creare di fatto nuove regioni,fatto sta che le differenze ci sono e ci saranno sempre ma non credo che siano così determinanti.
A me sembra un pò un luogo comune quello del sangiovese,se mi fermo e suono in una casa qualsiasi della tratta che mi ha detto l'unica cosa che mi si risponderà sarà"no grazie,abbiamo già un'enciclopedia!".

_________________
-"Sette volte metti il piede in fallo,otto alzati e risorgi."-


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven feb 09, 2007 3:39 pm 
Non connesso

Iscritto il: gio feb 08, 2007 11:50 pm
Messaggi: 24
a' fagh cal caz c'um pér! ha scritto:
ci manca solo che ci mettiamo a fare i secessionisti...ma per favore,le cag.. le lascio sparare a quella scimmia di Calderoli :evil: :evil: :evil:
cominciando a proclamare indipendenze quà e là mandiamo solo a rotoli il sacrificio dei resistenti e di tutti quelli che come loro hanno dato la vita per un'ideale di unità pacifica.Finchè non si comprende che è l'unione a fare la forza esisteranno sempre divisioni inutili e abusi inutili che vanno combattuti e non assecondati.Almeno secondo il mio punto di vista.




Non si tratta "di secessione, di cag... e di scimmie", bensì semplicemente si tratta di riconoscere, come è sempre stata riconosciuta in passato, l'esistenza della Regione Romagna.
Prima di usare sproloqui offensivi e prima di esprimersi con parole inadeguate che nulla hanno a che vedere col "problema Romagna" (secessione, resistenza, unità) bisogna studiare e conoscere la storia.
Nel periodo antecedente l'unità d'Italia, la Romagna è sempre stata ben distinta dall'Emilia. Ma poichè i Romagnoli erano considerati rivoluzionari, in quanto repubblicani, i governi dell'Italia unita e i signori Savoia han voluto punire i Romagnoli smembrando la loro terra e facendola governare e "controllare" dalle regioni limitrofe (Marche, Toscana, Emilia) perchè allora gli abitanti di quelle regioni erano più miti e soprattutto più monarchici e più fedeli ai Savoia.
E i nostri antenati, che han dato la loro vita e versato il loro sangue per l'unità d'Italia, volevano (e come!) la Regione Romagna e invece sono stati puniti per le loro nobili idee.
Oggi, a sentire certi discorsi, quei nostri eroi si rivolteranno nella tomba!
Mentre invece quelli che hanno combattuto nella Resistenza non hanno niente a che fare con tutto ciò: questi sono morti per altri nobili ideali che non c'entrano niente con la "questione Romagna", così come non c'entra niente il secessionismo.
Tutti gli Italiani sono fieri e orgogliosi della loro regione: perchè non dovrebbero esserlo anche i Romagnoli?
Forse che i Piemontesi, i Toscani, i Laziali, i Liguri... per il fatto che tengono alla loro regione, si possono considerare secessionisti?
E perchè i Romagnoli, che pagano moltissime e gravose tasse, non devono avere gli stessi servizi, le stesse eccellenze dell'Emilia?
Perchè si devono accontentare delle briciole inviate alla Romagna da Bologna, che notoriamente privilegia le province dell'Emilia?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven feb 09, 2007 8:56 pm 
Non connesso

Iscritto il: gio feb 08, 2007 11:50 pm
Messaggi: 24
Mazapegol ha scritto:
i qualsiasi bandiera xchè il Potere logora chi non ce l'ha), secessionare in epoca di Globalizzazione mi sembra alquanto anacronistico... e chi non è d'accordo per lui ggio pe :D



Cosa c'entra la globalizzazione con la Regione Romagna?
La globalizzazione significa che non ci sono più certi dazi da pagare e certe barriere da superare: ma non per questo devono scomparire gli stati e le regioni, perchè allora bisognerebbe far scomparire anche i comuni e le province.
E poi cosa facciamo, andiamo a votare per eleggere un unico sindaco del villaggio globale?
Ma che razza di discorsi sono questi?
Riconoscere la Regione Romagna equivale, nè più nè meno, a riconoscere la Regione Toscana.
Ma possibile che non si conosca il termine "secessione"?
ANACRONISTICO è non conoscere la lingua italiana!


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 99 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

Fatal error: ./cache/ is NOT writable. in /home/romagna/public_html/forum/includes/acm/acm_file.php on line 103